Facebook: il profilo diventa “timeline” e racconta la tua vita

Pubblicato il 23 Settembre 2011 0:15 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2011 0:15

ROMA – Facebook cambia faccia e design del profilo con la funzionalità Timeline, ovvero “un nuovo modo per spiegare chi sei“. Il nuovo Facebook funziona infatti come un sito web basato sul passare del tempo, in cui lo scrolling è necessario per vedere le informazioni: le storie e le informazioni postate più recentemente vengono mostrate completamente, ma più indietro abbiamo più gli elementi si semplificano mostrandoci piccoli stralci del passato.

All’inizio della timeline troviamo un’immagine full screen, in basso a sinistra troviamo invece le classiche informazioni su di noi (impiego, studi, eccetera). Le date appaiono al centro della Timeline e si mostrano in due metà separate. Zuckerberg ha spiegato: “questa è la modalità esatta in cui vorreste navigare nel passato“, con unità e un sistema di esplorazione semplice.

Nel nuovo profilo viene incluso tutto: app, video, post, foto e tutto ciò che normalmente fate sul social network. All’inizio della pagina Timeline troviamo dei filtri che permettono di selezionare contenuti specifici.

“Nelle prime versioni del profilo, potevate vedere gli aggiornamenti relativi agli ultimi cinque minuti della vostra vita – ha spiegato il fondatore del network Zuckerberg– nella versione del 2008 si allargava all’ultimo quarto d’ora. Il nuovo profilo svelato oggi, aggiunge tutto il resto”.

In cima alla Timeline di ognuno troneggerà una grande immagine, la “copertina”, che dovrebbe rappresentare, più di mille parole, carattere e spirito della persona in questione. Subito sotto, i contenuti, immagini, video e applicazioni in primo piano. Anche qui con parecchie novità.

Le “notizie più recenti” non saranno più confinate in una scheda a parte, come accade oggi, ma raggruppate in un “ticker”, un piccolo riquadro che si aggiorna da solo in continuazione, simile a quello presente su Twitter che annuncia l’arrivo di nuovi messaggi.