Scatta di nascosto foto sotto le gonne delle donne, denunciato tassista

Pubblicato il 21 Agosto 2010 21:04 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2010 21:20

Si aggirava fra gli scaffali di un supermercato fiorentino, scattando di nascosto foto sotto le gonne delle clienti. Per farlo aveva posizionato la macchina digitale su un carrellino per la spesa. Per questo un tassista di 42 anni e’ stato denunciato dai carabinieri. Con se’ aveva anche foto rubate nei bagni – delle donne – di altri locali.

Oltre alla violazione della privacy, i militari stanno valutando se contestare anche la detenzione di materiale pedopornografico: accertamenti sono in corso per capire se fra le ‘vittime’ vi siano anche minorenni. A notare lo strano comportamento dell’uomo e’ stata una guardia giurata.

I militari prima hanno seguito le mosse del tassista e poi lo hanno bloccato all’uscita del market. L’uomo ha abbozzato una sconclusionata giustificazione spiegando che voleva placare l’eccitazione che gli aveva provocato una cliente ‘procace’. Nella macchina fotografica, oltre agli scatti recenti, sono state trovate foto di ‘sotto gonne per strada’ o con donne immortalate nei bagni di locali pubblici.

Fra le clienti del market, alcune si sarebbero ‘riconosciute’ negli scatti. In alcune foto compariva lo stesso tassista mentre ‘valutava’ l’angolo d’inquadratura e in altre lui e la moglie; pare che anche quest’ultime non fossero semplici foto ricordo.