Facebook chiude il gruppo Amici di Alda Merini: proteste

Pubblicato il 22 Giugno 2010 20:06 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2010 20:06

Alda Merini

E’ stato chiuso da Facebook l’account costituito dagli amici di Alda Merini che era stato costituito dall’editore catanzarese Vincenzo Ursini. Le persone che avevano aderito al gruppo erano state oltre tremila, gli stessi che parteciperanno anche al premio di poesia Alda Merini.

“E’ stato un grande successo – dice Ursini – che conferma quanto sia valida la nostra idea di raccogliere in un gruppo i fan della migliore poetessa italiana degli ultimi anni. Il nostro è uno dei gruppi più attivi di poesia presenti su facebook attraverso il quale siamo entrati in contatto con centinaia di autori, ma soprattutto con pazienti di Centri di salute mentale che sulla bacheca del Gruppo condividono quasi giornalmente i loro scritti e i loro commenti”.

“La chiusura adesso dell’account del gruppo – spiega polemico Ursini – è stata decisa senza alcuna plausibile ragione, se si esclude quella, solo ipotizzata, relativa ai troppi contatti in così poco tempo. Insomma, il gruppo continua a raccogliere intorno a sè migliaia di autori, ma da ieri non ha più un amministratore”.

“Siamo in presenza – dice ancora Ursini – di una decisione assurda che penalizza proprio uno dei settori che avrebbe maggiore bisogno di sostegno: la poesia. Dalla nostra parte abbiamo però gli autori che si sono immediatamente attivati per rendere possibile la continuazione di questa bellissima esperienza”.