Su internet con il cellulare, costi salati per il roaming all’estero

Pubblicato il 13 Giugno 2011 9:51 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2011 9:55

ROMA – Per gli italiani internet all’estero costa più che ai francesi, il doppio per l’esattezza. Le tariffe dei gestori nostrani sono le più alte in Europa, il roaming è salatissimo e la fotografia è scattata dall’Ocse sui prezzi del 2010.

Sicuramente le tariffe non sono le stesse in tutti i Paesi ma dipende dove si va, se non si vuole rinunciare ad avere Wikipedia e guida turistica sul web sempre a portata di mano.

In Austria, Australia, Danimarca, Gran Bretagna, Hong Kong, Irlanda, Svezia 3 Italia fa pagare come se fossimo in Italia, Tim 2 euro al giorno o 5 euro nel resto del mondo, Vodafone ha prezzi da 2,50 a 6 euro al giorno a seconda che si navighi dal cellulare o dal pc.

Dal 18 luglio le tariffe dovrebbero diminuire, almeno stando a quanto ha scritto Repubblica.