Cittadella (Padova): aggredisce e strangola il padre, arrestato

Pubblicato il 16 Marzo 2011 0:01 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2011 23:49

PADOVA – E’ stato arrestato Livio Stivanin, di 46 anni, con l’accusa di aver ucciso il padre, Massimiliano Stivanin, 72, dopo averlo aggredito in un’accesso d’ira nella loro abitazione a Grantorto (Padova).

L’uomo, che soffre di problemi psichici, è stato interrogato nella caserma dei carabinieri di Cittadella (Padova). Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, Livio Stivanin ha aggredito il padre e gli ha stretto le mani al collo fino al punto di ucciderlo.

Il medico legale ha parlato di morte per soffocamento, mentre non sono stati trovati sul corpo altri segni di violenza o di colpi accidentali. Ad assistere impotente all’aggressione, dall’esterno della casa, la moglie della vittima, madre dell’omicida.

La donna, infatti, ha raccontato agli investigatori che nel pomeriggio era uscita di casa ma quando vi aveva fatto ritorno, verso le 17, aveva trovato la porta chiusa dall’interno. Da una finestra aveva poi visto il figlio aggredite il padre e aveva lanciato l’allarme. Sul posto sono intervenuti subito i carabinieri ma per l’anziano non c’era piu’ nulla da fare.

[gmap]