Melania Rea aveva il papilloma? Il medico: “Le dissi di non avere rapporti”

Pubblicato il 23 Giugno 2011 0:03 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2011 0:17

ASCOLI PICENO – Melania Rea soffriva di una malattia alle zone intime? L’ipotesi è stata avanzata durante la trasmissione Chi l’ha Visto? del 22 giugno.

Come riporta il sito Fatti di Cronaca, “Fabio Petroni, medico di base di Melania, ha raccontato di aver diagnosticato una punta d’ernia inguinale e di averle prescritto una visita specialistica”.

“Questa patologia, prosegue il sito, provoca dolore ed è quindi impensabile che Melania potesse aver avuto un rapporto con il marito in quei giorni. Michele Rea ha trovato in un’agenda della sorella un appunto: Papilloma virus”.

Se l’autopsia dovesse confermare questa diagnosi, spiega Fatti di cronaca, sarebbe strano che Melania abbia avuto un rapporto sessuale la prima della morte, come raccontato invece dal marito Salvatore Parolisi all’amico Raffaele Paciolla. Il medico, scrive Fatti di cronaca, aveva infatti sconsigliato alla donna di avere rapporti intimi.