Melania e il nuovo testimone: aveva annunciato una falsa vincita al Superenalotto

Pubblicato il 27 Maggio 2011 18:29 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2011 18:30
melania

Melania Rea

ASCOLI PICENO – Era arrivato un nuovo testimone nel caso di Melania, lo stesso che sembrava potesse portare una svolta al caso. Peccato che sembri sempre meno attendibile: aveva annunciato una vincita al Superenalotto, mai avvenuta, Carmelo Lestini, l’anziano di Civitanova Marche (Macerata) che ha chiamato il Corriere Adriatico annunciando clamorose rivelazioni sulla scomparsa e l’omicidio della donna.

Le cronache si erano già occupate di lui per la falsa vincita, ma i carabinieri non hanno potuto fare a meno di ascoltarlo, in caserma, a Civitanova, per un paio di ore. Poco dopo le 14, jeans tagliati al ginocchio, una maglietta a maniche corte, due grosse buste della spesa al braccio, Lestini e’ uscito e ha trovato ad attenderlo troupe tv e giornalisti.

Il ‘superteste’ è apparso piuttosto frastornato, e si è limitato a dire di aver visto Melania salire su un’auto, il 18 aprile al San Marco, senza saper indicare di che modello fosse. Perché si è fatto vivo solo adesso, gli hanno chiesto i cronisti: ”Non sapevo a chi rivolgermi”, la risposta dell’uomo, che non possiede un’auto, particolare che rende ancora meno credibile la sua ”gita” sul pianoro da dove Melania, che ad oggi nessun testimone ha visto con certezza, sarebbe sparita, come sostiene il marito Salvatore Parolisi.