Milano: croce celtica esposta in commissariato, la foto di un passante

Pubblicato il 3 Maggio 2011 20:28 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2011 9:45

Foto di un lettore di Repubblica Milano

MILANO – Una croce celtica fascista nel commissariato di polizia Città Studi in via Cadamosto, a Milano, zona Porta Venezia. Il simbolo fascista è stato fotografato da un passante il pomeriggio del primo maggio.

La bandiera con il simbolo della croce cerchiata in bianco su sfondo nero, appesa alla parete dell’Uigos è ben visibile dalla finestra centrale del secondo piano. La stessa che monta sui pennoni appesi al davanzale sia la bandiera tricolore sia quella dell’Unione europea. Il questore ha quindi aperto un’inchiesta.

Sarebbe stata sequestrata, insieme con altro materiale, la sera del 29 aprile durante l’annuale fiaccolata in memoria di Sergio Ramelli, Enrico Pedenovi e Carlo Borsani, a cui avevano partecipato 300 militanti dell’estrema destra.