E’ morta negli Usa nel 1981: la Rai continua a chiederle il pagamento del canone

Pubblicato il 21 Febbraio 2011 17:12 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2011 17:12

ROMA – Gaetana Maria C. era nata nel 1894, negli anni’60 era emigrata negli Stati Uniti e l’8 aprile del 1981 è morta a Greenbrae, in California: eppure da venti anni, puntuale, la Rai continua a mandarle il sollecito di pagamento del canone. Lo racconta ‘Il Corriere della Sera’.

I nipoti della signora, si legge, hanno quindi incaricato gli avvocati Anna Orecchioni e Giacinto Canzona di diffidare la Rai invitandola a smettere di sprecare tempo e denaro.