Nebbia a Cagliari, ritardi nei voli in partenza e in arrivo

Pubblicato il 17 Gennaio 2011 10:45 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2011 11:09

Per il secondo giorno consecutivo, la presenza di un denso banco di nebbia ha provocato ritardi nei voli in arrivo e partenza dall’aeroporto di Cagliari-Elmas.

Il fenomeno, inusuale per il capoluogo sardo, è provocato dall’alta pressione che insiste sull’isola, dall’alto tasso di umidità e dalla completa assenza di vento. La pagina ”infovoli” del sito internet della Sogaer, la società di gestione dell’aeroporto cagliaritano, segnala ritardi per cause meteo tra i 55 minuti e le due ore per i voli in partenza per Torino, Firenze, Roma, Napoli, Bologna e Verona.

Meno problemi negli arrivi, con un volo proveniente da Olbia previsto per 9:30 e atterrato con mezzora di ritardo, sempre per cause meteo. Con l’innalzarsi della temperatura, come accaduto già domenica, il banco di nebbia dovrebbe disperdersi.