Neuroni da staminali trapiantati nel cervello dei topi

Pubblicato il 24 Novembre 2011 16:06 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2011 16:10

MADISON (WISCONSIN)-  Un’équipe di lavoro americana ha trapiantato dei neuroni provenienti da cellule staminali embrionali umane nel cervello dei topi.

Gli studiosi hanno dimostrato che, una volta impiantati, i neuroni riescono a integrarsi nel nuovo habitat attraverso segnali cerebrali sistematici e precisi.

“La grande domanda era se fosse possibile integrare queste cellule in modo funzionale”, spiega Jason P. Weick, ricercatore del Madison Waisman Center dell’University of Wisconsin.

“Abbiamo dimostrato per la prima volta che queste cellule trapiantate sono in grado sia di ascoltare che di parlare con i neuroni circostanti del cervello adulto”.

I ricercatori hanno inoltre usato luce e non corrente elettrica per stimolare i neuroni: “Così possiamo anche stimolare solo le cellule umane” trapiantate nel cervello di topo “e di farlo per molte cellule contemporaneamente in un modo non invasivo”.