Olgiata, Winston cambia avvocati e sceglie quelli di Rudy Guede e della madre di Sarah Scazzi

Pubblicato il 5 Aprile 2011 19:21 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2011 19:32

ROMA – Cambio di difensori per Winston Manuel Reves, il filippino che ha confessato di aver ucciso il 10 luglio 1991 la contessa Alberica Filo della Torre. Il filippino infatti ha deciso di revocare gli avvocati Andrea Guidi, Flaminia Caldani e Mattia La Marra, per affidarsi agli avvocati Valter Biscotti e Nicodemo Gentile.

La nuova coppia di legali è la stessa che in passato ha rappresentato la famiglia di Emanuele Petri, l’ispettore della Polfer ucciso nel marzo 2003 sul treno Roma-Firenze in uno scontro a fuoco in cui morì il brigatista Mario Galesi e fu catturata Nadia Desdemona Lioce. Più di recente, gli avvocati Biscotti e Gentile, si sono occupati del delitto a Perugia di Meredith Kercher difendendo l’ivoriano Rudy Guede, condannato in via definitiva dalla Cassazione a 16 anni di reclusione. E in più, Concetta Scazzi, la madre di Sarah, la ragazzina uccisa l’estate scorsa ad Avetrana.

I due penalisti, entrambi del foro di Perugia, assistono a Roma i familiari di Brenda, la transessuale coinvolta nel presunto tentativo di ricatto ai danni dell’ex Governatore del Lazio, Piero Marrazzo.