PlayStation 4, forse arriva il 20 febbraio?

Pubblicato il 1 Febbraio 2013 17:31 | Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2013 18:45
PlayStation 3: Sony ha svelato il successore

La PlayStation 3 presto avrà un successore

ROMA – Sony Corp  sta per svelare la sua prossima generazione di console per videogiochi durante un evento di febbraio, sfoggiando un successore all’attuale sistema PlayStation 3.

Il gigante dell’elettronica giapponese giovedì ha reso pubblici i piani per un evento speciale fissato per il 20 febbraio, invitando i fan a partecipare numerosi all’evento.

Le persone appassionate di videogiochi hanno detto che il nuovo dispositivo farà il suo debutto qui, battendo Microsoft Corp. MSFT 1,49% al punto di annunciare la nuova generazione di macchine da gioco.

Sony svelerà il successore della Playstation 3 il 20 febbraio. Il WSJ Daisuke Wakabayashi ha i dettagli sul nuovo videogioco console.

Il nuovo dispositivo della Sony verrà lanciato sul mercato internazionale entro la fine dell’anno.

Sony ha deciso di lanciare il suo nuovo prodotto in un momento molto delicato per l’industria dei videogiochi.

 Le vendite di nuovi videogiochi, console e accessori nei negozi al dettaglio negli USA è sceso del 22% a dicembre rispetto al tempo stesso un anno prima, secondo le indagini da parte dell’industria watcher NPD Group.

Periodo molto complesso anche per la Nintendo.  L’azienda di videogiochi ha  lanciato la nuova console nel corso del mese di novembre, ma durante le feste natalizie non ha venduto come credeva.

La società prevede attualmente l’intenzione di vendere 4 milioni di unità contro una stima precedente per 5,5 milioni di unità.

L’industria dei videogiochi sta subendo un cambiamento epocale. Mentre videogiochi usato per essere limitato a macchine da gioco dedicati e personal computer, la proliferazione di smartphone e altre periferiche Internet collegati sta aprendo le porte ai giochi gratuiti o poco costosi.

Tali cambiamenti nel comportamento dei consumatori e l’invecchiamento di alcune console, la Xbox 360 ha debuttato nel 2005 e la PS3 un anno dopo, pesano sulle vendite del gioco, che hanno contratto tutti i mesi da dicembre del 2011.

Inoltre, la Electronic Arts Inc. EA ha detto che le vendite del settore console di merci è diminuito di circa un quinto anno scorso.

In un cenno ai cambiamenti in corso nel settore, Sony ha in programma di integrare aspetti di gioco più sociale nella nuova macchina.

Inoltre, mentre i miglioramenti hardware erano un obiettivo chiave di aggiornamenti della console del passato, Sony è più incentrato questa volta sui cambiamenti nel modo in cui gli utenti interagiscono con la macchina.

Nello sviluppo della PlayStation, Sony aveva considerato di rimuovere la sua unità disco ottico, scegliendo invece di richiedere ai giocatori di scaricare i titoli via Internet.

Ma le preoccupazioni per le dimensioni dei file di videogiochi, e le connessioni Web lente in alcuni paesi ha portato Sony a scartare il piano. Microsoft ha preso una decisione analoga per la sua console.

A complicare il design del nuovo dispositivo sarà la probabile inclusione di chip progettati da Advanced Micro Devices Inc.

Il chip è separato dalla tecnologia Sony e si basa soprattutto sulla PlayStation 3, conosciuto come il chip Cell, che è stato sviluppato in collaborazione con International Business Machines Corp. IBM 0,96% e Toshiba Corp. 6502.TO -2,71%

Sony ha rinforzato la propria offerta di videogiochi, ha acquistato Gaikai Inc. per 380 milioni dollari l’anno scorso.

L’azienda permette ai giocatori di giocare visivamente in maniera sofisticata tramite un browser Web, senza la necessità di hardware o circuiti grafici. La tecnologia Gaikai corre giochi in un centro dati e poi le immagini in streaming su Internet.

La PlayStation 3 era una meraviglia tecnologica quando è stata rilasciata nel novembre 2006. Anche se ha venduto più di 70 milioni di unità dal suo debutto, la PS3 non ha dominato il settore come i suoi predecessori.

Inizialmente, le macchine hanno dato ai consumatori una scossa,  grazie al  lancio di due modelli a $ 500 e $ 600. Anche a quel prezzo, la console vendeva in perdita, costringendo la società a subire perdite enormi.

Nel corso del tempo, Sony ha portato verso il basso prezzo della PS3 e migliorato i margini di profitto della macchina, ma è ancora indietro a Nintendo Wii e Microsoft Xbox 360 in unità complessive spedite.