F1 e pioggia: il Tg1 non va in onda la sera del referendum

Pubblicato il 13 Giugno 2011 14:28 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2011 14:28

ROMA – Domenica sera il Tg1 non è andato in onda, proprio la sera del referendum. Un caso che si accumula alla gaffe delle date sul voto, quando il Tg di Minzolini disse che si sarebbe votato il 13 e il 14 invece del 12 e del 13. L’edizione serale di domenica del Tg1 è saltata perché la diretta della Formula 1 non era ancora finita. Il motivo? Il Gran premio del Canada è stato sospeso per pioggia, e allora i giornalisti, hanno deciso di mandare in onda una diretta con le opinioni degli esperti sul fatto che c’era la pioggia.

Nella serata del referendum quindi niente Tg1, niente dati sull’affluenza. Ma non solo, nell’edizione di domenica mattina invece il Tg di Minzolini si è anche dimenticato di fare il solito servizio sulle personalità al voto, oscurando anche la presenza al seggio del presidente Napolitano. Così come il Tg2 ed altri telegiornali.