Roma-L’Aquila: si ferma per soccorrere dei feriti, travolta e uccisa da un auto pirata

Pubblicato il 8 Settembre 2010 10:57 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2010 10:57

Ha visto un incidente davanti a lei, sulla A24, è scesa dalla macchina per soccorrere i feriti ma è stata travolta e uccisa da due auto. E il conducente di una delle due auto è anche fuggito. La vittima è una donna di 50 anni, originaria di Tivoli, uccisa verso le 22 di martedì al chilometro 10,500 della Roma- L’Aquila in direzione del capoluogo abruzzese.

La donna, soccorsa da altri automobilisti e subito trasportata in ospedale, è deceduta in nottata. Sul posto è intervenuta la polizia stradale. Ora è caccia ora all’auto pirata: agenti della Polstrada stanno accertando se ci siano telecamere che possano aver ripreso elementi utili alle indagini.