Sarah Scazzi, due avvocati di fiducia per zio Michele: sono Galoppa e De Cristofaro

Pubblicato il 30 Novembre 2010 16:25 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2010 16:33

Michele Misseri, indagato con la figlia Sabrina per l’omicidio della nipote Sarah Scazzi, avrà due avvocati di fiducia: Daniele Galoppa, che fino a ieri lo aveva assistito d’ufficio, e Francesco De Cristofaro, del foro di Roma, indicato dall’altra figlia di Michele, Valentina.

Lo ha riferito lo stesso Galoppa uscendo dal carcere di Taranto dove ha avuto un colloquio con Michele Misseri. ”Michele – ha detto Galoppa – ha ricevuto questo sollecito da Valentina e l’ha tenuta contenta perché ci tiene alla figlia”, aggiungendo che non ha avuto ancora alcun contatto con l’altro legale.

Ai cronisti che gli chiedevano una valutazione sulla circostanza che De Cristofaro sia stato indicato da Valentina Misseri, la quale ha sempre proclamato l’innocenza della sorella Sabrina chiamata in correità dal padre, Galoppa ha detto che ”non è il primo tentativo di Valentina” di cambiare difensore. Un altro tentativo ”è stato fatto – ha detto – con un telegramma il giorno dopo l’arresto della sorella. Ne ha parlato ampiamente il tribunale del Riesame e vi ha prestato molta attenzione anche la Procura. Ora c’è questa decisione. Lascio a voi un commento in merito”.

”Io cerco di fare gli interessi del mio cliente – ha concluso Galoppa – e spero di poterli fare compiutamente sino alla fine”.