Sarah Scazzi: Michele Misseri è tornato a casa

Pubblicato il 31 Maggio 2011 8:16 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2011 8:18

TARANTO, 31 MAG – E’ tornato a casa nella notte Michele Misseri che ieri, in tarda serata, era stato portato in ospedale.

Pare che le sue condizioni siano buone e che nei suoi confronti non fosse stato emesso il provvedimento di trattamento sanitario obbligatorio, che sembrava fosse stato assunto dal sindaco di Avetrana per disporre il ricovero in ospedale.

Le circostanze che hanno portato al trasporto in ospedale e alle successive dimissioni di Michele Misseri dalla struttura sanitaria sono abbastanza oscure. A quanto si e’ saputo, al suo ritorno a casa, Misseri avrebbe parlato con qualche giornalista. Poi, secondo il racconto fatto dalla figlia Valentina, interpellata al riguardo, ”sono venuti i medici del 118 dicendo di aver ricevuto una chiamata, ma io non ho chiamato nessuno”. ”Michele stava bene – ha aggiunto Valentina – era meravigliato per essere uscito dal carcere e si è¨ sfogato ma stava benissimo”. Valentina ha detto ancora di aver chiesto perché il padre venisse portato via e di aver ricevuto dai medici la risposta che era stato il sindaco di Avetrana a disporre con un’ordinanza il ricovero.