Sarah Scazzi, gli inquirenti convinti: “Cosima sapeva”

Pubblicato il 19 Ottobre 2010 13:26 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2010 13:29

Sarah Scazzi

Cosima Serrano sapeva quello che suo marito Michele Misseri e sua figlia Sabrina avevano fatto a Sarah Scazzi. Gli inquirenti e gli investigatori che indagano sull’omicidio, secondo quanto riporta l’Ansa,  sono sempre più convinti, dopo l’interrogatorio di lunedì durato circa tre ore, che la donna sia in qualche modo coinvolta e abbia avuto un ruolo nell’intera vicenda.

Quantomeno quello di coprire il marito e la figlia. Al momento, però, Cosima non risulta indagata. Allo stato degli accertamenti svolti, spiega l’Ansa, non sarebbero ancora emersi elementi che possano far ipotizzare un suo coinvolgimento, superiore al favoreggiamento, che in ambito familiare non è punibile.