Sarah Scazzi: luogo del delitto resta il garage di Misseri

Pubblicato il 6 Novembre 2010 13:28 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2010 13:59

Nella ricostruzione dell’uccisione di Sarah Scazzi, avvenuta il 26 agosto scorso, non sarebbe in discussione il luogo dell’omicidio, che resterebbe il garage di casa Misseri. Lo si e’ appreso da fonti giudiziarie.

L’ipotesi che la quindicenne di Avetrana sia stata uccisa in casa non trova al momento alcuna conferma, anche se si attendono i risultati degli ulteriori accertamenti in corso in queste ore alla luce della nuova ricostruzione fatta dallo zio reo confesso, Michele Misseri, che ha indicato nella figlia Sabrina l’esecutrice materiale del delitto.