Sarah Scazzi aveva paura di Sabrina. Donato di Avetrana: “Chiedeva a mia figlia di stare con lei”

Pubblicato il 17 Novembre 2010 18:40 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2010 18:53

Sarah Scazzi avrebbe confidato a un’amica, Francesca, ”di farle compagnia perché aveva paura della cugina Sabrina”. Lo ha rivelato il papà della ragazzina, Donato, intervistato dal programma Pomeriggio cinque che ha diffuso la notizia attraverso un comunicato.

In particolare, ”una volta uscite da scuola, che avevano perso il pullman e Sabrina voleva accompagnarle – ha detto l’uomo – Sarah disse a mia figlia vieni con me e fammi compagnia”. Donato ha anche raccontato di aver avuto la sensazione ”che ci fosse qualcosa nascosta da parte di Cosima e Sabrina, se Sarah avesse raccontato qualcosa a mia figlia”.

”Anche noi – ha concluso – abbiamo un po’ di paura, quello che è successo a Sarah poteva succedere anche a mia figlia, i nostri figli dobbiamo proteggerli non ammazzarli…Se Sarah ci avesse confidato qualcosa di più saremmo andati subito ai carabinieri”.