--

Sarah Scazzi, difesa Sabrina: “Ricorso al riesame”

Pubblicato il 25 Ottobre 2010 17:44 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2010 18:35

I legali di Sabrina Misseri, la ventiduenne di Avetrana (Taranto) finita in carcere per l’omicidio di Sarah Scazzi, impugneranno davanti al Tribunale del Riesame l’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Martino Rosati. Lo si è appreso da fonti vicine alla difesa. Il ricorso sara’ depositato entro due-tre giorni. Gli avvocati Vito Russo ed Emilia Velletri chiederanno la nullita’ del provvedimento restrittivo e contesteranno i gravi indizi di colpevolezza. Scartata, dunque, l’ipotesi del ricorso ‘per saltum’ in cassazione.