Sarah Scazzi, Sabrina scarcerata? Il Riesame decide e lei non è in Aula

Pubblicato il 11 Novembre 2010 11:26 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 11:42

Sabrina Misseri

Sabrina Misseri sarà scarcerata? Il Tribunale del Riesame è chiamato a decidere sulle sorti della ventiduenne di Avetrana, accusata di sequestro di persona e concorso nell’omicidio della cugina quindicenne Sarah Scazzi. Sabrina in Aula non c’è, al contrario di quanto aveva fatto martedì scorso.

La Procura e i difensori hanno promesso di presentare memorie e altri documenti, poi ci sarà il Tribunale del riesame a riunirsi in camera di Consiglio per la decisione che dovrà essere depositata entro sabato.

Non c’è però la perizia psichiatrica su Michele Misseri, come ha deciso il gip Martino Rosati che ha respinto la richiesta di incidente probatorio avanzata dal legale di Misseri.

L’accusa ha presentato un dossier corredato da foto, dei risultati della perizia medico-legale del professor Luigi Strada sui risultati dell’autopsia sul cadavere di Sarah. I giudici hanno accolto la richiesta dei difensori di Sabrina di poter visionare la documentazione insieme con il consulente di parte, il medico legale Enrico Risso.