Festa Pdl a Bologna e manifestazione scuola. La Gelmini non c’è

Pubblicato il 10 Settembre 2010 20:58 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2010 1:16

Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini

”Te ne sei andata ma la nostra rabbia rimane”. Questo il messaggio su uno degli striscioni che circa 50 manifestanti hanno esposto stasera nel centro di Bologna per contestare il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, che però – come annunciato ieri – non ha partecipato alla festa regionale del Pdl, alla quale era programmata la sua presenza.

Verso le 20.30 un piccolo corteo si è formato in via Indipendenza ed è arrivato a circa 200 metri da piazza XX Settembre, dove si tiene la festa del partito. Lì si è fermato, fronteggiato da un cordone di polizia e carabinieri. Alla festa si era concluso poco prima un dibattito con il sottosegretario all’Attuazione del programma, Daniela Santanche’.

I manifestanti sono rimasti in mezzo alla strada con fischietti, pentole percosse da posate, trombette e altri cartelli come ”Gelmini Bologna non ti vuole”.