Pensi di essere pesci? Invece sei acquario. Colpa dell’oscillazione dell’asse terrestre

Pubblicato il 14 Gennaio 2011 17:53 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2011 18:14

L’oscillazione dell’asse terrestre ha provocato un salto di un mese nell’allineamento delle stelle. E così, confusi dal ‘balzo’, i segni zodiacali hanno traslocato dalla loro costellazione di appartenenza. Risultato: ci si crede ‘pesci’ ma in realtà si è ‘acquario’. A dirci che dovremmo aggiornarci su quale sia il nostro Pianeta ‘amico’ ci pensa il sito ‘startribune.com’ riprendendo uno studio del Minnesota planetarium society.

Secondo la ricerca l’attrazione gravitazionale della Luna facendo oscillare l’asse della Terra ha provocato uno spostamento delle costellazioni. Nel corso dei secoli le stelle si sono spostate di circa un mese portando in regalo anche un segno zodiacale in più: ‘ofiuco’ che abbraccia il periodo compreso dal 29 novembre al 17 dicembre.

”Quando gli astrologi dicono che il sole è nella costellazione dei pesci – osserva Parke Kunkle del Minneapolis community and technical college – non bisogna dargli retta perché in realtà si trova in quella dell’acquario”. Perciò anche impatti sulla personalità: da sensibile, umano e idealista ci si ritrova amichevole, leale e creativo; anche se non ci sono studi scientifici che dimostrano una correlazione tra oroscopo e personalità, come conferma Kunkle ricordando che nella tradizione esiste però un legame storico tra i raccolti e le stelle. E da ora anche perché accadono cose diverse da quelle dell’oroscopo letto.