Siding Spring, la cometa che potrebbe colpire Marte nel 2014

di Gianluca Pace
Pubblicato il 27 Febbraio 2013 11:32 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2013 11:32
Siding Spring

Siding Spring

ROMA – Si chiama Siding Spring, è una cometa, viaggia a 56 chilometri al secondo e potrebbe colpire Marte nell’ottobre del 2014. Addio sogni di gloria, addio speranze di poter colonizzare Marte. Addio marziani. Forse.

Siding Spring, nome in codice C/2013 A1, sfiorerà Marte, come l’asteroide 2012 DA14 ha sfiorato la Terra, ma le probabilità di un impatto sono minime, ma ci sono. La cometa Siding Spring sarà visibile anche dalla Terra, in tutta sicurezza, ed offrirà uno spettacolo eccezionale.

Breve storia della cometa Siding Spring. La cometa è stata scoperta Robert McNaught, cacciatore di comete australiano,  il 19 ottobre 2014. Dopo qualche giorno la Nasa ha annunciato: la cometa passerà a poco più di 100.000 chilometri di distanza dal pianeta Rosso.

Leonid Elenin, esperto di comete (ebbene sì, esistono esperti di comete) intervistato da science.nbcnews.com, ha spiegato Siding Spring è una cometa iperbolica che si muove in un’orbita retrograda. Chiaro?