Cellule staminali embrionali, via libera negli Usa ai test sui ragazzi a rischio cecità

Pubblicato il 22 Novembre 2010 16:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 16:15

Via libera negli Stati Uniti alla seconda sperimentazione sull’uomo basata sull’uso delle cellule staminali embrionali. L’ente americano per il controllo sui farmaci, la Food and Drug Administration (Fda) ha dato il via libera ai test su 12 ragazzi a rischio di cecità a causa della malattia di Stargard, una malattia ereditaria che colpisce la retina e che appartiene alla famiglia delle maculopatie, che nel mondo sono le prime responsabili della cecita’.

La prima sperimentazione basata sulle cellule staminali embrionali è cominciata in ottobre, sempre negli Stati Uniti, per ricostruire la guaina che avvolge e protegge le fibre nervose.