Subiaco (Roma): non viene ammesso agli esami di Stato e distrugge i mobili di scuola con la roncola

Pubblicato il 16 Giugno 2010 14:00 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2010 14:40

scuolaQuando ha scoperto di non essere stato ammesso agli esami di Stato non ci ha visto più e ha cominciato a sfasciare i mobili e gli altri arredi della scuola a colpi di roncola. Protagonista dell’episodio è un ragazzo di 19 anni, alunno dell’istituto Istituto Scolastico Superiore “G. Quarenghi” di Subiaco (Roma).

Il giovane è stato identificato e denunciato per danneggiamento aggravato e porto abusivo di arma da taglio. Il ragazzo, dopo avere appreso di non essere stato ammesso all’esame di maturità, si è armato di una roncola con la quale ha colpito la porta di un laboratorio della scuola distruggendola con una serie di colpi molto violenti.

Poi è scappato a bordo della sua auto, ma è stato identificato grazie alle testimonianze di alcune persone. Il preside dell’istituto ha sporto denuncia.