Taricone: folla al cimitero di Trasacco attende la bara del “guerriero”

Pubblicato il 29 Giugno 2010 19:58 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2010 20:40

Pietro Taricone

Il piazzale del cimitero in localita’ Vallefredda, alle porte di Trasacco, e’ gia’ gremito di tantissime persone in attesa dell’arrivo del feretro di Pietro Taricone. Nei volti di tantissimi giovani lacrime e commozione. Alcuni hanno abbandonato il cimitero dichiarando che non avrebbero resistito al dolore. Davanti la tomba in attesa con il volto pieno di lacrime c’e’ la nonna con alcuni familiari.

Non meno di 600 persone stanno attendendo la salma di Pietro Taricone fuori del cimitero di Trasacco. Moltissime, tra cui i parenti, sono gia’ posizionate davanti alla cappella dove verra’ tumulato il feretro. Presenti numerosi cineoperatori di livello nazionale, forografi anche alcuni sindaci del territorio con consiglieri e assessori provinciali. Numerosi anche i colleghi di lavoro del padre di Pietro, che era impegnato in una azienda elettronica al nucleo industriale di Avezzano (L’Aquila).