La figlia di Taricone non sa ancora nulla: “Dove sta papà? Quando viene?”

Pubblicato il 30 Giugno 2010 14:39 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2010 17:30

“Papà dov’è?”, “papà quando viene?”. La piccola Sophie non sa della morte del padre, non ha visto la caduta di Pietro Taricone. In casa la tv è spenta, le dicono che è rotta. Kasia Smutniak, invece, sua madre, le dice: “Papà adesso torna”.

Secondo quanto apprende l’Ansa, la figlia dell’attore è dai cuginetti, la mamma sta cercando di farsi forza e ha intenzione di dirglielo domani. ”Sophia era venuta con noi. Lei è sempre con noi – aveva detto martedì Kasia – ma grazie a Dio non ha visto niente, non si è resa conto di nulla. La preparerò io”.

“Voglio ringraziare tutte le persone dalle quali mi sta arrivando tanto dolore per la scomparsa di Pietro. Sento che lui sarebbe così felice. So che lui ci sta guardando, e che sarà sempre con me. Lo so”. così la Smutniak racconta il suo dolore dopo il funerale del compagno.

”Mi arrivano tanti messaggi e volevo davvero ringraziare tutti – aggiunge l’attrice – Chiunque lo abbia conosciuto ha capito che era una persona speciale, era veramente unico”.

“Lui – continua a fatica Kasia – era sempre molto riservato, sensibile e molto schietto. Io sono stata la più fortunata perché‚ l’ho avuto per otto anni tutto per me. Sono molto sorpresa dell’affetto e dell’amore di tanta gente, anche da persone che non mi sarei aspettata. Mi sta arrivando tutta questa forza. Mi sento veramente di dover ringraziare tutti”.