Torino, cade dal balcone di casa e muore a 15 anni. Subito l’ipotesi: era drogata?

Pubblicato il 5 Settembre 2010 11:45 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2010 10:52

E’ stata una caduta accidentale dal balcone a causare la morte di Bianca Petronela Cucu, studentessa romena di 15 anni, la sera di sabato 4 settembre a Torino. E’ quanto ha accertato la polizia interrogando alcuni testimoni presenti nell’appartamento al quarto piano di via Rossana, nel quartiere popolare di San Paolo, dove la ragazzina abitava e dove era in corso una festa a cui stavano partecipando alcuni minorenni, tra cui anche la sorellina minore, che si trova in stato di choc.

La più accreditata tra le ipotesi, che però dovrà trovare conferma nell’autopsia, è che lo stato psicofisico della giovane fosse alterato da alcol o droga e che si sia avvicinata alla ringhiera del balcone perdendo l’equilibrio. Alla festa pare girassero un paio di spinelli.

I fili per stendere del piano inferiore, su cui era caduta inizialmente, non hanno tenuto e così la malcapitata ha fatto un volo di diversi metri. Quando l’ambulanza è arrivata l’ha trovata ancora in vita, ma la ragazza e’ morta durante il trasporto in ospedale.

Durante la giornata di oggi proseguiranno gli interrogatori dei giovani, italiani e romeni, presenti nell’appartamento, alcuni dei quali si sarebbero dileguati dopo l’incidente prima dell’arrivo della polizia.