Veddasca (Varese): trovato cadavere in un’auto, forse dell’imprenditore scomparso a marzo

Pubblicato il 13 Novembre 2010 16:17 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2010 16:19

Una Smart con a bordo un cadavere in avanzato stato di decomposizione e’ stata ritrovata dai vigili del fuoco in un dirupo a Cedero, frazione di Veddasca (Varese).

Secondo le prime ipotesi potrebbe trattarsi del corpo di Aurelio Giorgini, l’imprenditore di 62 anni scomparso nel marzo del 2010 e per il quale era stato aperto dalla Squadra Mobile di Milano un fascicolo per sequestro di persona.

Sono in corso le operazioni di recupero dell’auto che sarebbe uscita di strada finendo nel burrone, a pochi chilometri dalla casa dalla quale l’imprenditore si era allontanato a bordo della sua Smart, diretto verso la Svizzera.

[gmap]