Il sole non scalda il Veneto: -23° a Marcesina, -16° ad Asiagno, -11° a Cortina

Pubblicato il 3 Gennaio 2011 10:31 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2011 10:31

Sul Veneto splende il sole, velato in pianura da qualche nube, ma è il gran freddo, specie in montagna, a caratterizzare questo inizio 2011. E’ alla piana di Marcesina, nel vicentino, che spetta il primato della zona più fredda con -21 gradi. Minime di rilievo anche ad Asiago, -16, seguita da Sappada con -14, Auronzo -13 e Cortina d’Ampezzo -11.

Secondo l’Agenzia regionale per l’ambiente del Veneto (Arpav), lunedì 3 e martedì 4 gennaio, lo stato del cielo sarà generalmente sereno o poco nuvoloso con aria tersa e ottima visibilita’. Alla sera previsto transito di velature e possibile formazione di nubi medio-basse a ridosso delle prealpi; assenti le precipitazioni. Nei capoluoghi di provincia le minime registrate sono state: Belluno -7, Vicenza -3, Verona -1, Treviso -1, Venezia, Padova e Rovigo 0.