Gruppo Facebook su Yara, il fondatore”: “Sono fascista e razzista”

Pubblicato il 17 Aprile 2011 16:30 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2011 16:30

BREMBATE SOPRA (BERGAMO) – Ha fondato su Facebook il “Gruppo per trovare Yara Gambirasio” e si professa “fascista”. “Sono fascista e qui gli stranieri non li voglio”, ha scritto Riccardo Cm, come riporta il sito Newnotizie.

Riccardo, ha raccontato il sito, “nell’ambito di una vivace discussione tra alcuni membri delle due community ha pubblicato un messaggio in cui, oltre a una sequela di insulti di bassa lega, rivendica con orgoglio il proprio essere «italiano e fascista e razzista», aggiungendo di non accettare la presenza di stranieri tra i membri della pagina Facebook”.

Ma l’utente non si sarebbe fermato qua, stando a quanto riportato: “Ha poi continuato stigmatizzando le unioni con partner non italiani e sostenendo che la maggior parte dei minori abusati sarebbe vittima di extracomunitari”.

L’utente non si sarebbe nemmeno spaventato, come ha spiegato il sito, davanti alla minaccia di denuncia alla polizia postale per apologia del fascismo: “Andatemi a denunciare, sai quanto me ne…”.