Yara, controlli a tappeto nella discoteca “Sabbie mobili”

Pubblicato il 5 Marzo 2011 8:24 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2011 8:26

Yara Gambirasio

CHIGNOLO D’ISOLA (BERGAMO) – Un’operazione di controllo della polizia di stato e della polizia locale è scattata nelle prime ore del mattino di sabato 5 marzo nella discoteca “Sabbie mobili”. Si tratta del locale che si trova a poche centinaia di metri dal campo di Chignolo d’Isola (Bergamo) dove sono stati trovati, sabato scorso, i resti di Yara Gambirasio.

Intorno all’una e mezza uomini della squadra mobile di Bergamo, della polstrada e dalla polizia locale (per quanto riguarda i controlli amministrativi) hanno bloccato gli ingressi e controllato i documenti a tutti gli avventori presenti in quel momento, circa 200 ragazzi sui vent’anni.

All’esterno sono stati anche eseguiti controlli ai conducenti delle auto con degli etilometri. La squadra mobile ha precisato che si tratta di un normale controllo, non finalizzato all’indagine sul caso Yara o sull’omicidio di Eddy Castillo, ucciso tempo fa a calci e pugni non lontano da uno dei parcheggi adiacenti.

[gmap]