Ventiquattresimo giorno di ricerche, Yara non si trova: sentiti parenti e amici

Pubblicato il 20 Dicembre 2010 19:00 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2010 20:04

Si è concluso senza esito anche il 24/o giorno di ricerche di Yara Gambirasio, la tredicenne scomparsa il 26 novembre scorso da Brembate Sopra (Bergamo). Le squadre dei ricercatori, composte da forze dell’ordine, Guardia forestale, Protezione civile e alpini, sono tornate a concentrarsi lungo le rive del fiume Brembo, alla ex cava Zanardi – tra Almenno e Brembate Sopra – e ancora a Palazzago, sul Colle Pedrino e nei pressi della ex colonia elioterapica di Brembate Sopra, dove fino a qualche giorno fa era allestito il quartier generale delle ricerche.

Della tredicenne, però non si è ancora trovata alcuna traccia. Sul fronte delle indagini, gli inquirenti – che finora hanno gia’ ascoltato circa 500 persone – stanno in questi giorni sentendo nuovamente i parenti e gli amici di Yara, nella speranza che qualcuno di loro possa fornire almeno un dettaglio utile all’inchiesta. Qualcuno di loro sarebbe già stato sentito più volte.