Yara: si cerca nella valle Brembana tra i campi nomadi, allertata anche l’Interpol

Pubblicato il 2 Gennaio 2011 12:53 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2011 13:09

Yara Gambirasio

Sono riprese questa mattina in provincia di Bergamo le ricerche di Yara Gambirasio, 37 giorni dopo la sua scomparsa da Brembate Sopra (Bergamo). Dopo aver di nuovo scandagliato le rive del Brembo, da Bonate Sopra a Dalmine, le squadre dei carabinieri, insieme ai volontari degli alpini, si sono diretti in Valle Brembana, tra San Pellegrino e Dossena.

Si continua a cercare una traccia che sia riconducibile alla tredicenne di cui non si hanno più notizie dal 26 novembre scorso. E dopo i controlli, senza esiti, nei campi nomadi della provincia di Bergamo, presto saranno passati al setaccio anche tutti quelli lombardi. Nel frattempo, le informazioni su Yara sono state diramate anche all’Interpol. Gli investigatori ritengono plausibile che la ragazzina possa essere stata portata all’estero e per questo sono state allertate anche le forze di polizia straniere.