Agci sostiene ministro Bellanova contro capolarato: “Prezioso e lodevole impegno”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2019 5:26 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2019 6:37
Agci sostiene ministro Teresa Bellanova contro capolarato: "Prezioso e lodevole impegno"

Il ministro dell’Agricoltura, Teresa Bellanova (foto Ansa)

ROMA – “L’agenda di lavoro del ministro dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, si apre con un prezioso e lodevole impegno per rafforzare la legalità e combattere il caporalato. Come Agci – dichiara il presidente Brenno Begani – esprimiamo sincero apprezzamento per la dichiarazione del Ministro, orgogliosa di un’esperienza vissuta, che ha voluto segnare l’inizio del suo lavoro con l’obiettivo di dare un valore alle imprese e alle cooperative che lavorano nella trasparenza, nella legalità e che soffrono la sleale concorrenza del malaffare di quel caporalato che schiaccia sotto i piedi i valori del lavoro e della dignità umana”.

“L’Associazione Generale delle Cooperative Italiane – sottolinea Begani – fin d’ora consegna la propria leale e totale disponibilità alla collaborazione ritenendo indispensabile che, per combattere e debellare il criminale fenomeno del caporalato, occorre unire le forze e attivare quel coraggio che nelle persone libere è il DNA che afferma l’onestà e la rettitudine morale”

Bellanova attaccata sui social.

Dopo il giuramento del governo Conte Bis, la ministra Bellanova (insieme alla collega del Mit, Paola De Micheli) era stata attaccata sui social network per il titolo di studio di cui è in possesso (la terza media) e per l’abito blu elettrico con cui si era presentata al Quirinale per giurare.

“Mi auguro che la sobrietà” della maggioranza “possa essere contagiosa e orientare positivamente i comportamenti dei cittadini, a iniziare dall’uso responsabile dei social-network, che non di rado diventano ricettacoli di espressioni ingiuriose e di aggressioni verbali. Non posso non stigmatizzare, ancora una volta, gli ignobili attacchi indirizzati, nei giorni scorsi, a due mie ministre, la senatrice Teresa Bellanova e l’onorevole Paola De Micheli, alle quali rinnovo la mia partecipe vicinanza”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in Aula alla Camera durante il discorso pre fiducia. Standing ovation della maggioranza, in Aula alla Camera, al passaggio del premier. (Fonte Ansa).