Francia, organizzato su facebook, l’aperitivo gigante arriva al Senato

Pubblicato il 2 Giugno 2010 21:19 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2010 21:20

L’aperitivo gigante è arrivato anche al Senato francese: alcuni giovani deputati dell’Ump, il partito di maggioranza del presidente Nicolas Sarkozy, hanno lanciato l’invito su Facebook e ieri sera almeno 300 persone sono giunte alla sede del Senato dove si sono messe ordinatamente in fila in attesa di entrare.

Gli aperitivi giganti sono l’ultima moda degli utenti francesi di Facebook, che ne hanno già organizzati numerosi in diverse città del Paese.

Il principio è molto semplice: luogo e ora vengono comunicati via Internet e chi vuole partecipare deve solo recarsi dove indicato con un qualcosa da bere ed eventualmente da mangiare.

Niente di male, ma secondo le autorità francesi questo fenomeno, se incontrollato, rappresenta sempre più un rischio per l’ordine pubblico. Lo scorso 13 maggio un ragazzo di 21 anni è morto nelle strade di Nantes proprio in occasione di un aperitivo gigante.

Intanto un altro gruppo di parlamentari, sempre Ump, ha annunciato una proposta di legge contro gli organizzatori di questi eventi.

Ma per i loro compagni di partito che hanno organizzato l’aperitivo al Senato questo nuovo fenomeno va sfruttato positivamente: “Bisogna aprire i luoghi della democrazia ai giovani, avvicinarli all’azione politica. Quale migliore mezzo di Internet per entrare in contato con loro? – hanno spiegato al quotidiano Le Parisien gli organizzatori del primo aperitivo al Senato – Bisogna servirsi di Facebook, un mezzo formidabile, per ricreare il legame con loro e aprire questo grande luogo della democrazia che è il Senato”.