Il 2011 secondo le stelle: favoriti Ibrahimovic, Buffon e Obama

Pubblicato il 15 Dicembre 2010 17:55 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2010 17:55

Puntuale, come ad ogni capodanno, ecco le previsioni del 2011 secondo gli atri, o quanto meno secondo chi li legge, gli astri. Il mensile per eccellenza, Astra appunto, racconta di un anno a venire che bacerà il Milan, la Ferrari e Barack Obama, ma sarà meno clemente con Silvio Berlusconi e Umberto Bossi.

Per quanto riguarda la crisi, per la ripresa si dovrà aspettare fino a giugno, nel lungo trigono che si formerà da tra Plutone in Capricorno e Giove in Toro. “Un aspetto che da un lato potrebbe comportare un aumento del prezzo del petrolio, ma dall’altro lascia ben sperare rispetto alla tutela dell’ambiente”, sostiene l’oracolo di Astra.

Previsti anche stravolgimenti nel clima: “Forse perché l’opposizione di Nettuno in Pesci ai primi gradi della Vergine (quelli del clima) tra aprile e luglio rischia di portare a scombussolamenti climatici tali da indurre a (forse tardive) contromisure”.

In politica, Obama dovrà essere grato a Saturno, con Urano e Giove in aspetto benevolo verso il leone. Berlusconi, invece, dovrà prendersela con Plutone, Urano e Nettuno per il periodo negativo tra aprile e fine agosto.

Nello sport godranno del sorriso delle stelle Ibrahimovic (Bilancia), Ronaldinho (Ariete)e Buffon (Acquario) per quanto riguarda il calcio, mentre nei motori avrà un 2011 positivo il direttore della gestione sportiva, Stefano Domenicali (Toro) che da maggio avrà dalla sua l’appoggio di Sole e Marte oltre che su quello, potente, di Giove. Fernando Alonso (Leone), invece, da luglio fino alla fine del campionato avrà il sostegno di Sole, Mercurio e Venere.

Venendo al puro gossip, sempre Saturno in quadratura con la Luna di Elisabetta Canalis, opposta alla Venere di George Clooney, porterà a un punto di svolta la coppia: fiori d’arancio o piatti rotti, questo sarà tutto da vedere.