Bambini, quali sono gli incidenti domestici più ignorati dai genitori?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 febbraio 2015 13:26 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2015 13:26
Bambini, quali sono gli incidenti domestici più ignorati dai genitori?

Bambini, quali sono gli incidenti domestici più ignorati dai genitori?

ROMA – Annegamento in vasca da bagno, avvelenamento e soffocamento in culla sono i rischi per i bambini in casa più ignorati dai genitori. Lo ha scoperto un rapporto dell’associazione statunitense Safe Kids Worldwide, basato su interviste a oltre mille genitori.

Ogni giorno negli Usa, spiega il rapporto, sei bambini muoiono per gli incidenti domestici, che sono anche causa di 10 mila ricoveri. Il pericolo più ignorato sembra essere l’annegamento, con appena l’1% dei genitori intervistati che lo cita tra le proprie paure. ”Un genitore su otto afferma di aver lasciato almeno una volta il figlio nella vasca da solo per almeno cinque minuti – si legge nel rapporto – per prendere un altro asciugamano, cucinare o badare a un altro figlio”.

Anche l’avvelenamento sembra essere ignorato dai genitori tra i pericoli, mentre ogni anno ai centri antiveleni statunitensi arrivano un milione di chiamate per bimbi sotto i 5 anni. ”La maggior parte dei genitori cita le scosse elettriche tra le paure – spiega il documento – ma il rischio di avvelenamento da medicine o sostanze lasciate incustodite è 36 volte maggiore”.

5 x 1000