In braccio alla mamma a 40 anni: Huang è l’uomo più piccolo del mondo

Pubblicato il 30 luglio 2010 11:38 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2010 8:14

Ha quarant’anni e può stare ancora in braccio a sua madre: non è un “bamboccione” italiano, ma un cinese che misura 76 centimetri di altezza per 12 chili di peso ed ha la corporatura di un bambino di tre anni.

Il piccolo uomo si chiama Huang Kaiquan ed abita con la madre Cheng Fuxiu, che ha 58 anni, nella provincia di Sichuan , nel sud ovest della Cina.

I genitori si accorsero ben presto che qualcosa non andava nel loro bambino, che a tre anni smise completamente di crescere, e lo portarono in diversi ospedali dove però nessuno poté aiutarli.

“I vicini ci consigliavano di sbarazzarci di lui e nessuno ci diede una mano ”, racconta la madre che dovette occuparsi da sola di tutta la famiglia quando rimase vedova e con Huang di 6 anni.

Huang Kaiquan, che è l’unico della sua famiglia ad essere così piccolo, potrebbe entrare nel guinnes dei primati come l’uomo più piccolo del mondo se il comitato che sta esaminando il suo caso darà una risposta positiva.

Prima di lui, a detenere il titolo era un altro cinese, He Pingping, alto 74,61 centimetri, che in Italia aveva partecipato alla trasmissione televisiva “Lo show dei record” condotto da Paola Perego, morto nel marzo scorso a 21 anni per un problema cardiaco durante la registrazione di uno show.