Budget scarso per i regali di Natale? Un terzo degli italiani vende online oggetti usati per fare qualche soldo

Pubblicato il 22 Novembre 2010 15:53 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 16:20

In tempi di crisi il budget per i regali di Natale si arrotonda anche vendendo online oggetti che non si usa piu’: lo fa un italiano su tre, secondo una ricerca realizzata da Coesis per eBay Annunci, il sito italiano di annunci gratuiti locali del colosso delle aste online che solo nelle ultime due settimane ha registrato in questa categoria un incremento di inserzioni del 35%. Sul web ci si disfa principalmente di abbigliamento e accessori (per il 24% degli intervistati), ma anche di utensili casalinghi (15%) e di oggetti elettronici (10%). Non solo prodotti usati o desueti, ma anche inutilizzati perché regali doppi o non graditi.

Tra i gadget tecnologici è possibile trovare già annunci per prodotti da poco sul mercato, come l’iPad o l’iPhone di ultima generazione. Oltre 2.200 gli annunci dedicati a Wii di Nintendo, quasi 1.500 per PlayStation di Sony. Sarà un Natale più austero di quello passato: oltre la metà gli intervistati (57%) in media non spenderà per i regali più di 100 euro.

L’utilizzo di internet per disfarsi dell’usato è una pratica sempre piu’ diffusa, soprattutto fra i giovanissimi: la percentuale di chi vende in rete sale dal 33% al 47% considerando la fascia d’età 14-24 anni. Alta anche la fetta di genitori con figli entro i 18 anni (44%) che, esasperati dall’accumulo di oggetti e vestiti dei ragazzi, cerca di disfarsi di qualsiasi cosa. A giudicare dalle offerte su eBay Annunci, quest’anno sotto l’albero torneranno di moda gli anni ’80: il sito ha registrato un’impennata di inserzioni di chi cerca o offre oggetti e giocattoli vintage (+45% rispetto al 2009): oltre a giochi in scatola come ‘Gira la moda’ o ‘Subbuteo’, si trovano anche pezzi ‘storici’ come il Commodore 64 o l’Amiga 500.