Come addormentarsi in due minuti: il metodo dei Marines

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2018 10:30 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2018 10:30
marines usa

Come addormentarsi in due minuti: il metodo dei Marines

WASHINGTON – E’ stata rivelata una tecnica militare rimasta segreta per anni che svela come addormentarsi in due minuti. Secondo quanto riferito, il trucco è utilizzato dall’esercito statunitense per fare in modo che i militari riescano ad addormentarsi in situazioni di stress e pericoli estremi, come le guerre, a migliaia e migliaia di chilometri da casa. Pare che questa tecnica funzioni per il 96% delle persone.

Il segreto è spiegato in modo dettagliato nel libro Relax and Win: Championship Performance, pubblicato per la prima volta nel 1981, ma tornato fortemente in voga dopo che Joe.co.uk ha rivelato il trucchetto dei Marines.

Si pensa che la tecnica fu approntata e sviluppata dai capi dell’esercito per garantire che i soldati non commettessero errori a causa della stanchezza.

Innanzitutto si inizia col rilassare i muscoli del viso, tra cui la lingua, la mascella e i muscoli intorno agli occhi. Poi spingi bisogna spingere le spalle più in basso facendo lo stesso con le braccia, prima una e poi l’altra. Si deve espirare, rilassando il petto, per poi rilassare le gambe, partendo dalle cosce e lavorando verso il basso. La parte fisica finisce qui, mentre la seconda parte è tutta psicologica.

Per dieci secondi bisogna provare a svuotare la mente. Dopo aver liberato la mente, bisogna focalizzare la propria attenzione su una di queste due immagini:

Sei sdraiato su una canoa in un lago calmo e sopra di te solo un intenso cielo azzurro.

Sei sdraiato su un’amaca di velluto nero in una stanza buia.

Poi bisogna ripetersi “non pensare, non pensare, non pensare” per una decina di secondi.