Concorso Polizia di Stato per 654 allievi agenti: come candidarsi, prove di esame

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2018 17:18 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2018 17:18
polizia concorso

Concorso Polizia di Stato per 654 allievi agenti: come candidarsi, prove di esame

ROMA – Nuovi concorsi pubblici 2018-2019 in arrivo per la Polizia di stato, in gazzetta ufficiale è stato pubblicato un bando per selezionare 654 Allievi Agenti Polizia di Stato indetto dal Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Il concorso Polizia di Stato è aperto solo a volontari VFP1/VFP4 in servizio o in congedo e i candidati al concorso che saranno idonei dovranno successivamente frequentare un corso di formazione.

Nuovi Concorsi: Bando Polizia di Stato 2019 per 654 Allievi Agenti

I 654 candidati se in servizio devono alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda (10dicembre 2018) aver svolto almeno 6 mesi in tale stato.

196 posti per VFP1 in congedo o VFP4 in servizio o congedo
458 posti per volontari (VFP1) in servizio

Ricordiamo che da bando di concorso sono previsti 2 posti riservati ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca) riferito ad un livello non inferiore al diploma di istituto di istruzione secondaria di primo grado, mentre 33 posti sono riservati, ai sensi dell’art. 8 della legge 21 settembre 1987, n. 387, ai candidati diplomati presso il Centro Studi di Fermo.

Titoli e requisiti

Coloro che intendono partecipare al concorso Polizia di Stato per 654 Allievi Agenti devono possedere i seguenti titoli e requisiti:

essere maggiorenni e non aver compiuto 26 anni di età;
cittadinanza italiana;
godimento dei diritti politici;
titolo diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) o equivalente;
non aver riportato una condanna a pena detentiva per delitto non colposo o essere stati sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione;
idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia;
non essere stati espulsi dalle Forze armate, dai Corpi militarmente organizzati.

Prove di esame

I candidati dovranno superare a pieni voti i le seguenti prove concorsuali:

1 test a risposta multipla;
prove di efficienza fisica;
accertamenti psico-fisici;
accertamento attitudinale.

Come candidarsi

Le candidature saranno raccolte telematicamente fino al giorno 10 dicembre 2018.I candidati dovranno accedere al portale Polizia di Stato e procedere con la candidatura online che prevede l’inserimento dei dati personale dell’interessato che vuole entrare a far parte della scuola Allievi Polizia di Stato.