UFO, 30 giugno conferenza ad Acerra (Napoli): dalle prime segnalazioni a oggi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 giugno 2018 7:07 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2018 16:14
UFO, 30 giugno conferenza del CUN ad Acerra (Napoli): dalle prime segnalazioni a oggi

UFO, conferenza del CUN ad Acerra (Napoli): dalle prime segnalazioni a oggi

ROMA – Sabato 30 giugno 2018, nella sala multimediale della Casa dell’Umana Accoglienza (Via Angelo Sammarco 23, Acerra, Napoli), dalle 16:00 alle ore 20:00, si terrà una conferenza sugli UFO. Tema dell’incontro: dalle prime segnalazioni stampa degli anni ’50 ad oggi sulla Campania, alle recenti ammissioni del Pentagono-USA sul programma di studio degli UFO (Advanced Aviation Threat Identification Program-AATIP) con relativo rilascio di filmati e documenti”. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

La conferenza sarà così articolata:

a)-Ore 16,00/16,15: Breve presentazione del CUN e dei relatori – A cura del moderatore nella persona del Sig. Mario Noviello (Dr. in legge e giornalista pubblicista dell’ODG di Napoli);

b)-Ore 16,20/16,30: “Gli UFO sulla Campania: dalle prime segnalazioni stampa degli anni ’50 ai più recenti casi investigati dagli inquirenti del CUN – Relatore: Sig. Umberto Telarico (informatico ora a riposo, ricercatore-inquirente Socio CUN (autore di testi, monografie ed articoli ufologici);

c)-Ore 18,00/18,10: Risposta ad eventuali domande del pubblico presente in sala sulla relazione indicata al punto -b-;

d)-Ore 18,10/18,20: Intervallo di 10 minuti per il pubblico in sala;

e)-Ore 18,20: “UFO identificati: dal Monolite Nero di Odissea nello Spazio ai Black Project del Pentagono” – Relatore: Riccardo Protani (giornalista pubblicista iscritto alla sezione di Roma dell’ODG, membro del Consiglio Direttivo e dell’ufficio stampa del Centro Ufologico Nazionale-CUN);

f)-Ore 19,05: Risposta ad eventuali domande del pubblico presente in sala sulla relazione indicata al punto -e-;

g)-Ore 19,15: “Altro intervento o proiezione di brevi filmati sempre a tema ufologico;

h)-Ore 20,00/20,15: Fine dei lavori.

Scopo della conferenza: una breve comunicazione per gli organi di stampa e mass-media. Come specifica Telarico, ricercatore del CUN:

“La conferenza in questione intende promuovere una corretta informazione sul fenomeno UFO sia dell’opinione pubblica che dei mass-media preposti a tale scopo. I relatori, e per loro il che essi rappresentano, intendono dimostrare come il fenomeno UFO non sia affatto una questione da ignorare o ridicolizzare, come spesso accade sulla stampa o nei talk-show televisivi ma, al contrario, come avviene in molti altri paesi tra cui la vicina Francia con il suo “Gruppo di Studio ed Informazioni sui Fenomeni Aero-Spaziali Non Identificati” -GEIPAN- (organo del CNES-Centro Nazionale di Studi Spaziali), quello degli UFO o OVNI è un fenomeno da studiare ed analizzare non solo dal punto di vista prettamente scientifico ma, date le sue molteplici implicazioni sul pensiero e sviluppo della civiltà umana nel suo insieme, anche in quello storico, politico, sociale e religioso. Il fenomeno UFO, difatti, o meglio una percentuale del 5-10% sul totale dei casi segnalati, si manifesta su tutto il pianeta Terra, per molteplici suoi aspetti peculiari è intelligente, materiale ed ipertecnologico, il che porta a privilegiare, tra le varie ipotesi esplicative finora avanzate dai numerosi studiosi di tutto il mondo, quella della manifesta presenza – intorno e sulla Terra- di “visitatori extraterrestri” nel senso più esteso che tale termine implica…(…)”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other