Coppia di ottantunenni convola a nozze 65 anni dopo che lui aveva ricevuto un “no” alla prima proposta di matrimonio

Pubblicato il 6 Luglio 2009 17:46 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2009 17:47

Si dice che l’amore non muoia mai. E’ il caso dell’inglese Michael Fitter che dopo aver incontrato a Londra Mary Oaten durante gli ultimi anni della Seconda guerra mondiale ed aver ricevuto da lei un secco “no” alla sua proposta di matrimonio, finalmente, dopo 65 anni, convola a nozze con la sua amata. Matrimoni e figli sulle spalle, due vite separate durante le quali i due innamorati, ora ottantenni, hanno continuato a sentirsi e a scambiarsi le classiche cartoline per gli auguri di Natale.

Micheal Fitter ha finalmente coronato il suo sogno e dopo tanti anni ha ricevuto il fatidico “sì”. Lei, invece, si giustifica e sottolinea come all’epoca della prima proposta  fosse poco più che ventenne e non si sentisse pronta per affrontare un matrimonio. Ora, a 81 anni, li aspetta la seconda luna di miele della loro vita. La meta scelta: tre giorni a Bath, città famosa per le sue terme di epoca romana.