Coravin, dispositivi ancora più semplici da usare grazie alla tecnologia SmartClamps

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Aprile 2020 11:29 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2020 11:29
Coravin, dispositivi ancora più semplici da usare grazie alla tecnologia SmartClamps

Coravin, dispositivi ancora più semplici da usare grazie alla tecnologia SmartClamps

ROMA – Coravin, società con sede negli Stati Uniti fondata nel 2011, a partire dal 2013 con il lancio del primo modello ha fatto parlare di sé in tutto il mondo rivoluzionando il panorama della degustazione di vino. I suoi device sono dotati di un sistema brevettato ed estremamente innovativo che permette la mescita del vino senza che la bottiglia venga stappata, con la conseguenza di poter conservare e preservare tutte le caratteristiche originali del vino per i futuri assaggi.

I dispositivi Coravin sono dotati di un sottile ago che, mediante la perforazione del tappo in sughero, riversa del gas inerte (Argon) all’interno della bottiglia. La pressione esercitata dal gas fa fuoriuscire il vino dal beccuccio del dispositivo, consentendo al vino residuo di non essere alterato dal contatto con l’aria finché la bottiglia resta sigillata.

Coravin è un progetto nato per offrire un’esperienza unica agli amanti del vino, un’azienda in costante evoluzione che nel corso degli anni attraverso studi e ricerche a supporto dello sviluppo dei suoi prodotti ha continuamente innovato lo scenario di questo settore. Uno strumento diventato essenziale, basti pensare che il 78% delle persone che possiede un dispositivo lo utilizza con regolarità settimanale o quotidiana.

A seguito degli ultimi test sui consumatori, Coravin rivoluziona tutta la gamma dei modelli da oggi ancora più semplice da usare grazie alle tecnologia SmartClampsTM delle pinze che agevolano e facilitano ulteriormente il primo utilizzo del dispositivo sulla bottiglia rendendo il processo ancora più intuitivo.

La pinza già presente nel Model Eleven – modello premium dell’azienda – è ora in dotazione di tutti i sistemi rendendoli più robusti e facili da inserire/estrarre dal tappo, è sufficiente introdurlo nella bottiglia, inclinare e versare il vino che si desidera – il vino restante si potrà conservare per settimane, mesi o addirittura anni.

La gamma dei prodotti è stata pertanto interamente ribattezzata:

Dal MODEL ONE al MODEL THREE – Il design semplice del Model Three lo rende perfetto per un uso quotidiano. Le nuove SmartClampsTM permettono di inserire ed estrarre il Coravin in maniera molto semplice da qualsiasi bottiglia si desideri. Include un tappo a vite Coravin da utilizzare con bottiglie chiuse con tappo a vite.

Dal MODEL TWO al MODEL SIX – I colori eleganti, gli accenti cromati e le nuovissime SmartClampsTM per un facile inserimento, rendono il Model Six un perfetto mix di eleganza e tecnologia. È disponibile in Candy Apple Red, Piano Black e Silver. Include un tappo a vite Coravin da utilizzare con bottiglie chiuse con tappo a vite.

MODEL FIVE – ESCLUSIVO PER HORECA – L’aspetto elegante e la facilità d’uso del Model Five lo rendono il dispositivo ideale ed esclusivo per il canale Horeca. La confezione include tre capsule Coravin ed un Tappo a vite Coravin.

MODEL ELEVEN – Il Model Eleven è il primo sistema di conservazione del vino collegato ad un App e completamente automatizzato. Il sistema è dotato di un display a LED, permette un servizio di mescita automatica e garantisce la connessione Bluetooth alla nostra app Coravin MomentsTM.

A presentare sul mercato Italiano tutte queste importanti novità è stato l’inventore e fondatore di Coravin stesso- Greg Lambrecht, in Italia dopo sei anni.

“Incentivare il consumo di vino contemporaneo fornendo strumenti innovativi ad una nuova generazione di degustatori in Italia, uno dei mercati per noi di maggiore rilievo – dichiara Greg- rappresenta un’importante occasione di incontro e di confronto, al fine di sensibilizzare, educare e informare un pubblico pronto per questo nuovo approccio alla degustazione del vino”.

Coravin ha il suo headquarter europeo ad Amsterdam e si avvale di una forte rete di distributori per ogni paese del Vecchio Continente. In Italia i distributori esclusivi sono Ceretto e Kunzi che si rivolgono rispettivamente al settore professionale Ho.Re.Ca. composto da wine bar, enoteche, ristoranti e aziende viniviticole ed al settore Retail composto principalmente da rivenditori indipendenti nel mondo dell’houseware e della regalistica d’eccellenza.