Cosi\' Garzanti ricorda Montale

Pubblicato il 10 Ottobre 2010 6:00 | Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2010 6:00

da: Corriere della Sera

Montale mi ha fatto soffrire molto, poi mi ha fatto vedere il sole. Ombre e luci: questo accompagna la memoria del mio incontro con lui. Quando lo conobbi era già un mito. L’ho avvicinato per brevi momenti negli ultimi anni della sua vita. E nel fissare i ricordi sulla pagina, devo ammettere che di poesia so poco, ci sento male e con Montale non ho certo tentato di parlare né di ascoltarlo. Ho guardato solo un poco l’uomo.

Leggi l’articolo originale