Dal Giappone il reggiseno al gel fresco per evitare l’aria condizionata

Pubblicato il 9 Maggio 2012 10:01 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2012 10:44

TOKYO – Un acquario in miniatura anti-calura estiva e contro l'uso dell'aria condizionata per abbattere i consumi elettrici: e' il reggiseno presentato oggi a Tokyo da Triumph, il colosso delle lingerie, col nome di 'Super Cool Bra'.

Il reggiseno, secondo ''l'innovativo concetto rinfrescante'' alla base del singolare pezzo di biancheria intima femminile, ha un gel all'interno delle coppe disegnate come acquari trasparenti e progettate per trattenere il calore del corpo.

Una soluzione, in altri termini, che rappresenta uno speciale contributo pensato per aiutare a fronteggiare l'ipotesi di carenza di elettricita' estiva a seguito del fermo di tutti i 50 reattori nucleari dopo la crisi della centrale di Fukushima.

''Chi lo indossa ha una sensazione di fresco sulla pelle'', assicura la societa' in un comunicato.

Per moltiplicare l'effetto freschezza, anche sotto il profilo psicologico, sono state aggiunte decorazioni con foglie di menta e una piccola campana tradizionale di vetro simile a quelle che suonano in prossimita' delle case nipponiche in piena estate.

Abbinate al reggiseno ci sono due minigonne: una in bambu', a mo' di nascondiglio, e un'altra che ricorda una zanzariera.

Nessuno dei capi, tuttavia, e' destinato al mercato: l'unico scopo, oltre che pubblicitario, e' di rimarcare il bisogno di essere fantasiosi per ridurre al minimo i consumi di energia elettrica per scongiurare il serio rischio di blackout.