Didattica a Distanza: sempre più scuole connesse

Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Maggio 2021 13:48 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2021 13:48
Didattica a Distanza: sempre più scuole connesse

Didattica a Distanza: sempre più scuole connesse

L’emergenza pandemica da Covid-19 ha portato alla chiusura forzata della scuola e alla necessità di ricorrere alla didattica a distanza. Che ci piaccia o no, la DaD è diventata una modalità di istruzione stabile che oggi è imprescindibile e domani potrebbe diventare un’opzione tra le altre.

Per queste ragioni, garantire a tutti gli studenti – anche a quelli che vivono nei comuni più piccoli – le stesse possibilità di accesso al web è una priorità. Ad oggi in Italia, Open Fiber – la società che realizza le reti in fibra ottica fino a casa (FTTH) – si è impegnata a cablare più scuole possibili, in modo che gli studenti possano avere un’istruzione solida e un percorso di studio funzionale anche a distanza. 

Oltre 10.500 istituti scolastici connessi alla rete FTTH (Fiber to the home)

Sono oltre 10.500 le scuole con connessione ultraveloce in fibra ottica. Sì, perché affinché la didattica distanza sia efficace è fondamentale che ci sia un’adeguata connessione ad Internet a scuola. Anche senza la presenza in classe degli studenti, la scuola rimane comunque il centro di formazione intorno a cui ruota la DaD.

La possibilità di connettersi alla fibra ottica FTTH e usufruire di una connessione ultraveloce fino a 1 Gbps è ciò che consente agli alunni e agli insegnanti di accedere a tutte le potenzialità del digitale.

Dei 10.500 istituti scolastici raggiunti, 6.700 fanno parte del bando “Piano Scuole” voluto dal MISE per la fornitura di servizi di connettività Internet ultraveloce per le scuole italiane.

A Lecce 12 istituti connessi in soli 5 giorni

Il processo di cablaggio diventa più snello lavorando con le amministrazioni locali e semplificando i processi burocratici, com’è successo a Lecce dove in 5 giorni sono state raggiunte dalla rete FTTH 12 scuole sul territorio comunale. A seguito di questi importanti risultati conseguiti, il Comune ha ottenuto anche un ulteriore finanziamento per portare la fibra ottica nelle aree grigie e nelle aree bianche, cioè nelle periferie.

Rete FTTH: pari opportunità e tecnologia fondamentale oggi e nel futuro

È senza dubbio quindi che oggi la connessione ultraveloce in fibra ottica è un elemento più che necessario non solo oggi ma anche in futuro prossimo. Infatti, che ci si trovi tra i banchi di scuola o tra le mura di casa, l’accesso al digitale rappresenta il principale strumento per garantire a tutti pari opportunità anche nell’ambito della formazione scolastica.